Con gli occhi di Giulio Perticari, il paesaggio tra Pesaro e Sant’angelo

La famiglia Perticari viveva a Pesaro ma a Sant’Angelo in Lizzola aveva una residenza di campagna. Nella villa vi era un parco, ancora oggi fruibile, nel quale  Giulio Perticari con la moglie Costanza Monti, con Gioacchino Rossini ed altri  loro amici si intrattenevano recitando, suonando, leggendo e scrivendo.

Il paesaggio della campagna pesarese faceva da sfondo ad una intensa attività culturale che ha portato a Pesaro protagonisti della letteratura e della musica del tempo e ha aperto la città ai valori di modernità culturale e civile diffusi in tutta la Penisola.

Giulio Perticari permette una lettura del territorio che unisce Sant’Angelo in Lizzola a Pesaro a che, se pure oggi frammentato e trasformato dall’uomo, è ancora leggibile in tutta la sua bellezza e il suo valore storico.

Il walkscape propone una lettura speculare di luoghi a Pesaro e a Sant’Angelo seguendo il filo di Giulio Perticari.

Concept: Roberto Vecchiarelli
Conduzione: Antonella Micaletti
Digitalizzazione :Settimio Perlini

 Fotografie di Roberto Vecchiarelli,  Settimio Perlini, Fondo fotografico Quatermass-x
Fondo documentario Biblioteca e Musei Oliveriani
Fondo documentario Conti Cacciaguerra Perticari