• Tra i castelli scomparsi di Genga e Coldelce

    Esistono luoghi che devono essere riattivati affinchè la loro ancestralità, la loro forza antica non si disperda in un semplice abbandono: sono necessari uno sguardo più attento e curioso, una maggiore attenzione ai particolari, la volontà di usare la memoria ma anche l’ immaginazione, quando ricordare significa visualizzare ciò che da secoli è scomparso.
    Vai alla scheda
  • Giro Giro Tondo su in tetto al mondo

    Il Tetto del Mondo è sul Colle san Bartolo, un luogo ricco di suggestione e bellezza.
    Vai alla scheda
  • Pesaro: Ceramica in città

    Pesaro può vantare una grande tradizione di lavorazione della ceramica e ancora oggi tanti sono gli appassionati, gli esperti, i curiosi. Se ci guardiamoi intorno possiamo ricucire la trama di luoghi che sembrano non avere un nesso con la storia della ceramica pesarese e che invece ancora oggi sono fondamentali per mantenere viva la memoria e ancor più per raccontare la sua evoluzione.
    Vai alla scheda
  • Il parco delle sculture urbane

    La città di Pesaro è il teatro di opere d'arte che segnano luoghi e visioni dei più grandi scultori contemporanei. Un vero e proprio parco che è possibile attraversare a piedi o con le due ruote per scoprire nuovi paesaggi e nuovi concreti strumenti per interpretarli.
    Vai alla scheda
  • San Benedetto

    L’ospedale psichiatrico San Benedetto ha una storia straordinaria, che riecheggia ancora oggi tra gli abitanti, con storie e notizie, tra verità ed invenzione. Camminata intorno (e dentro) al San Benedetto. Soundwalk a cura del Laboratorio LEMS - Conservatorio G. Rossini Pesaro. Nota: per la grande quantità di immagini questa versione è adatta alla consultazione con accesso Wi-Fi o 4G senza limitazioni di banda. Per la consultazione con Cellulare raccomandiamo l'uso del walkscape "Attorno all'ospedale degli Alienati, il San Benedetto"(versione ridotta) sempre qui su Almaloci.
    Vai alla scheda